Statuto

Disposizioni Generali

 E’ costituita l’Organizzazione Sindacale Autonoma denominata SINOP (Sindacato Nazionale Operatori Pirotecnici), ha sede nel Comune di Taranto.

Il SINOP e’ disciplinato dal presente Statuto ed agisce nei limiti delle leggi Statali  e dei principi generali dell’ ordinamento giuridico.

– ha per  scopo  la  difesa  degli  interessi  giuridici,  economici  e  morali  di tutti gli operatori del settore pirotecnico,

– la  tutela dei lavoratori iscritti per la difesa dei loro interessi e dei loro diritti, secondo quanto stabilito dalla legislazione vigente nel tempo;

–  la  salvaguardia dei loro  beni secondo quanto stabilito dalla legislazione vigente nel tempo e  nell’ ambito delle riforme sociali e del progresso democratico;

  – studiare e promuovere le soluzioni dei problemi di ordine tecnico,  economico, creditizio,  giuridico, commerciale e assicurativo che si riferiscono alla pirotecnica, curando la tempestiva ed  esauriente informazione verso gli iscritti;

 – promuovere ed attuare ogni iniziativa la quale tenda a valorizzare e potenziare la funzione e l’attività della categoria;

 – promuovere la istituzione di forme mutualistiche, favorire la costituzione di consorzi, cooperative, di gruppi di lavoro, gruppi di acquisto, e quant’altro attinente al settore pirotecnico

 – provvedere alla nomina o designazione di rappresentanti di categoria, in tutti gli enti ed organi in cui tale rappresentanza sia prevista dalle leggi e dai regolamenti o sia richiesta od ammessa, esercitare tutte le altre funzioni che siano ad esse demandate dalla legge, da regolamenti, o da disposizioni delle autorità competenti;

 – ricercare ed attuare tutti gli strumenti idonei atti a tutelare e favorire gli operatori del settore anche mediante l’istituzione e la gestione di specifici servizi, convenzioni o società;

 – realizzare lo sviluppo, l’aggiornamento ed il perfezionamento professionale con tutte le iniziative possibili;

 – promuovere la formazione dello spirito associativo fra gli iscritti realizzando la piena collaborazione fra essi al fine di uno svolgimento sano e corretto della competizione commerciale;

– studiare e seguire l’elaborazione di leggi e provvedimenti nazionali e internazionali comunque interessanti alla categoria.

Il SINOP può aderire ad organizzazioni o confederazioni sindacali   purché  non  in  contrasto  con  gli  interessi  generali  della  categoria.  Può utilizzare tutti i mezzi di diffusione per la comunicazione delle proprie attività.

Iscrizione

Possono iscriversi fabbricanti,importatori,esercenti di minuta vendita, grossisti e tutti gli abilitati all’accensione di fuochi d’artificio. Possono iscriversi tutti i soggetti appartenenti a tali categorie sia in attività di servizio che in pensione nonchè simpatizzanti e sostenitori i quali, condividano l’ esigenza di un Sindacato non soggetto ad interferenze di parte e  non legato ad esigenze estranee alla propria funzione. L’ iscrizione avviene  tramite accettazione scritta che può essere effettuata anche per via telematica. Tutti gli iscritti   per  aderire  al  SINOP  devono   dichiarare  di  accettare  il  presente  Statuto .L’ iscrizione al sindacato è compatibile  con l’adesione ad altri sindacati di lavoratori.

QUOTE ASSOCIATIVE

Non viene richiesto   nessun pagamento  di   quote   associative.

Diritti

Tutti gli iscritti e aderenti al SINOP hanno il diritto di:

essere elettori ed eleggibili a tutte le cariche interne partecipare con interventi e/o memorie scritte che potranno essere depositate presso la segreteria  per migliorare le condizioni dei lavoratori  in riferimento alle realtà presenti sul territorio, richiedere con argomentazione scritta motivata da parte di almeno 5 degli iscritti apposite assemblee attinenti alle problematiche del settore,  sia in ambito locale che nazionale; recedere in ogni momento dal SINOP mediante comunicazione scritta.

Doveri

Tutti gli iscritti e aderenti al SINOP hanno il dovere di:

< Osservare le norme statutarie, dei regolamenti e delle decisioni validamente adottate dai competenti organi conformandosi ad esse

< astenersi da comportamenti o compimento di atti che rechino o siano suscettibili di arrecare danni ai beni patrimoniali materiali e immateriali del SINOP

< riferire agli organi direzionali di comportamenti e/o atti posti in essere da terzi finalizzati a ledere moralmente e/o recare danno ai suoi appartenenti.

Tutti gli iscritti e aderenti. svolgono la loro attività’ in modo personale e attuano i loro comportamenti verso qualunque terzo osservando i principi della comune correttezza nonchè animati da spirito di solidarietà onestà e buona fede.

Gli Organi 

Sono Organi del SINOP:

1. L’assemblea degli iscritti

2. Il Consiglio Direttivo

3. Il Segretario Nazionale

Assemblea degli iscritti

Tutte  le  cariche  sindacali  sono  elettive.  Non  sono  posti  limiti  alla rieleggibilità.  Le  cariche  sindacali  hanno  durata  triennale  e  vengono  attribuite  a maggioranza  semplice  dei  voti.  Le  modalità  elettorali  sono  quelle  precisate  nel Regolamento.

Elezione

Il Segretario Nazionale e il Consiglio Direttivo sono eletti dall’ Assemblea degli Iscritti tra i suoi componenti a maggioranza dei voti dei presenti durante l’Assemblea nazionale.

Può’ essere eletto Segretario Nazionale il componente dell’Assemblea iscritto da almeno 5 anni che abbia esercitato attività sindacale ricoprendo una carica direttiva o dirigente all’interno del sindacato e che non sia mai incorso in sanzioni disciplinari. Il Segretario Nazionale dura in carica per 7 anni.

L’Assemblea degli Iscritti con la maggioranza assoluta di tutti i componenti,  può’ revocare il Segretario Nazionale. Il Segretario Nazionale convoca l’Assemblea un mese prima la scadenza del proprio mandato per l’elezione del nuovo Segretario.

Funzioni

Il Segretario Nazionale rappresenta legalmente il SINOP e compie tutti gli atti giuridici che impegnano il sindacato anche verso l’esterno. Sottoscrive le deliberazioni, le direttive, i verbali delle assemblee e ogni altro atto e/o documento relativo agli impegni assunti.

Il Segretario Nazionale presiede l’ Assemblea e cura l’ordinato svolgimento dei lavori.

Il Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo promuove, attraverso i suoi membri anche singolarmente e  in completa autonomia, l’attività del Consiglio Direttivo e   definisce gli indirizzi generali di programma curandone la massima diffusione a tutti gli iscritti e aderenti. Il Consiglio Direttivo discute delle problematiche sollevate da almeno 5 degli iscritti. Il Consiglio Direttivo discute delle problematiche ovvero delle situazioni , anche personali, di ogni singolo iscritto, dietro richiesta esplicita dello stesso casi di particolare e comprovata gravità’.

Il  Consiglio Direttivo   viene  convocato dal segretario direttivo,  da due terzi   dei consiglieri   eletti o su richiesta di un terzo dei membri. Può sfiduciare uno o più dei suoi rappresentanti con una maggioranza qualificata di due terzi.

Il  Consiglio Direttivo coordina le scelte sindacali, ratifica gli accordi siglati  dal  Segretario  Nazionale,  ratifica  la  nomina  del  Tesoriere  su proposta del Segretario Nazionale. Si riunisce di norma quattro volte all’anno ed è convocato dal Segretario Direttivo o su richiesta di un terzo dei membri. Può sfiduciare il SegretarioNazionale, uno o più dei membri della Segreteria con una maggioranza qualificata di due terzi.

Qualora il Consiglio a maggioranza qualificata valuti in comportamento di un associato non consono alle finalità di unità sindacale, può emettere queste sanzioni disciplinari:

>Richiamo e diffida per iscritto, espulsione.

La segreteria

L’assemblea generale degli iscritti  che  deve  essere  convocata ordinariamente  almeno  una volta l’anno dal Segretario Direttivo  e straordinariamente qualora lo richiedessero due terzi degli iscritti.

La Segreteria è costituita dal Segretario Nazionale, da 7 Consiglieri eletti e  dal  Tesoriere  nominato  dal Segretario Nazionale fra gli iscritti al  SINOP. Tra i 7 consiglieri eletti dal Consiglio direttivo viene nominato a maggioranza il Vice Segretario Direttivo che attua operativamente la linea strategica   delineata  dal  Consiglio    nella  difesa  collettiva  e singola  degli  iscritti. Si riunisce  in  base  ad  un  calendario  proposto  dal Segretario  Direttivo  o  in  via  straordinaria  su  richiesta  di  un  terzo  dei membri.

Il  Segretario  Nazionale  rappresenta  in  ogni  occasione  o  attraverso delega  il  SINOP  può  essere  sostituito  dal  Vice  Segretario  Direttivo  o  da  altro membro della Segreteria.

Il Segretario Nazionale , su mandato della Segreteria, può assumere personale  di  segreteria,  accendere  leasing  per  attrezzature  della  sede  che rimangono  proprietà  del  sindacato,  può ricorrere  a  consulenze  legali  e  a  tutte  le azioni necessarie al Sindacato per la tutela degli iscritti fermo restando la preventiva valutazione ed approvazione della Segreteria.

In caso di parità di voti a livello di Segreteria il voto del Segretario Nazionale è decisivo.

Il  Tesoriere  è  responsabile  dei  fondi  del  Sindacato  e  documenta annualmente i resoconti economici.

Il  Consiglio Direttivo  decide  le  modifiche  di  questo  Statuto limitatamente  alla  sede  legale  del  SINOP  Tutte  le  altre modifiche devono essere approvate dall’Assemblea Generale degli Iscritti.

Il Segretario Nazionale può convocare la Segreteria per situazioni di particolare urgenza con preavviso di 24 ore altrimenti resta valido il preavviso di dieci giorni.

Essa decide le linee operative e le azioni sindacali da svolgere;

Su  richiesta  di  almeno  1/3  dei  componenti  possono  essere  poste  in discussione questioni diverse da quelle indicate nell’ordine del giorno.

Non sono ammesse deleghe.  E’  facoltà della Segreteria istituire  commissioni presiedute da  un  componente della Segreteria stessa con iscritti al Sindacato e/o esperti per lo studio di problematiche specifiche da sottoporre poi al vaglio della Segreteria.

 Il Tesoriere amministra i fondi del SINOP può aprire conto bancario. E’ tenuto a presentare a febbraio di ogni anno:

– il bilancio consuntivo dell’anno passato;

– il bilancio preventivo dell’anno in corso.

Assemblea generale degli iscritti

L’Assemblea è composta da tutti gli iscritti e aderenti al SINOP. Può eleggere al proprio interno un Rappresentate il quale, durante le riunioni verbalmente ovvero per iscritto, espone al Segretario Nazionale gli argomenti ritenuti di interesse diffuso.

L’assemblea generale degli iscritti  che  deve  essere  convocata ordinariamente  almeno una volta l’anno dal Segretario Nazionale  e straordinariamente qualora lo richiedessero due terzi degli iscritti.

L’Assemblea degli iscritti e’ validamente costituita quando interviene un terzo degli aventi diritto.

Durante l’Assemblea, e’ concessa la parola ad ogni singolo che ne faccia richiesta.

L’Assemblea degli Iscritti può’ proporre al Consiglio Direttivo modifiche allo statuto del SINOP. se tale modifica apporti beneficio alla maggioranza di tutti gli aderenti.

E’  convocata  una  volta  all’anno  dal  Segretario  Nazionale o  da  1/3  della Segreteria  con  avviso  a tutti gli iscritti  e  almeno con  dieci   giorni  di  anticipo. Tale avviso può’ essere diffuso attraverso sistemi di comunicazione informatica.

 L’assemblea degli iscritti valuta l’operato della Segreteria e le linee da seguire. Hanno diritto di voto  tutti gli iscritti

E’  valido  in  prima  convocazione  con  la  presenza  della  metà  più  uno  degli  aventi  diritto;  in

seconda convocazione qualunque sia il numero degli intervenuti iscritti.

Le votazioni avvengono a scrutinio segreto: decide la maggioranza semplice dei   voti   espressi   validi .   Non  sono  ammesse  deleghe.   Eleggono  i rappresentanti al Consiglio  in ragione di 1 da 1 a 10 iscritti a votare, 2 da 11 a 20, 3 da 21 a 30, 4 da 31 a 40, 5 da 41 a 50, 6 da 51 in su.

Viene espresso un solo voto di preferenza.

Verbalizzazione

Le discussioni e le deliberazioni dell’Assemblea sono riassunte in un verbale redatto da un componente dell’ Assemblea degli Iscritti ed Aderenti con funzioni di Segretario. Il verbale e’ sottoscritto dal Segretario Nazionale. Il verbale e’ tenuto, a cura del Segretario Nazionale, nella sede del SINOP. Ogni iscritto ha diritto di consultare il verbale e di trarne copia.

Segreteria

E’  composta  dal  Segretario  Nazionale e  da  7  membri  del  Consiglio Direttivo e dal Tesoriere designato dal Segretario con pari diritto di voto. E’ convocata dal Segretario Nazionale almeno ogni tre mesi o su richiesta di almeno 1/3 dei componenti.

Il Segretario Nazionale può convocare la Segreteria per situazioni di particolare urgenza con preavviso di 24 ore altrimenti resta valido il preavviso di dieci giorni.

Essa decide le linee operative e le azioni sindacali da svolgere;

Su  richiesta  di  almeno  1/3  dei  componenti  possono  essere  poste  in discussione questioni diverse da quelle indicate nell’ordine del giorno.

Non sono ammesse deleghe.

 E’  facoltà della Segreteria istituire  commissioni presiedute da  un  componente della Segreteria stessa con iscritti al Sindacato e/o esperti per lo studio di problematiche specifiche da sottoporre poi al vaglio della Segreteria.

 Il Tesoriere amministra i fondi del SINOP può aprire conto bancario. E’ tenuto a presentare a febbraio di ogni anno:

– il bilancio consuntivo dell’anno passato, il bilancio preventivo dell’anno in corso.

Patrimonio

Il patrimonio del sindacato è costituito dai contributi volontari  degli iscritti e dei beni mobili e immobili del sindacato se si costituiranno.

Dimissioni

Le dimissioni dal sindacato debbono pervenire per iscritto al Segretario Nazionale. In caso di dimissioni del Segretario Nazionale subentrerà il vice. In caso di dimissioni di un   membro della segreteria sarà convocata l’assemblea per l’elezione del consigliere dimissionario.

Rapporti con Enti e Soggetti Pubblici e privati

Il SINOP può’ partecipare e può’ collaborare con soggetti Statali ed Enti Pubblici per la realizzazione delle finalità sociali, civili, culturali e di solidarieta’.Il SINOP. può partecipare e può collaborare con tutte le Associazioni Sindacali e Culturali operanti nell’ ambito delle Forze di Polizia e altri organi di Polizia Giudiziaria. Il SINOP. può’ cooperare con altri soggetti privati per lo svolgimento delle finalita’ di solidarietà assistenza e benessere di tutti i propri iscritti e aderenti.

Il Consiglio Direttivo